Principio di funzionamento

Stufe e caminetti ad accumulo di calore e irraggiamento

Riscaldamento: CONDUZIONE - CONVEZIONE - IRRAGGIAMENTO

Detto che, generalmente, affinche' avvenga uno scambio termico, un corpo deve contenere piu' calore, il calore stesso passera' nel corpo o nel punto piu' freddo. Questo scambio può avvenire in tre mo di, che molte volte possono essere presenti contemporaneamente nei sistemi impiegati per ottenere il riscaldamento degli ambienti: per conduzione, per convezione e per irraggiamento.

Lo scambio per conduzione avviene tra corpi a contatto diretto e maggiore E' la velocita' del flusso termico a una data temperatura attraverso una sostanza, maggiore č la sua conduttivitā. Si tratta dunque semplicemente della propagazione del calore da una parte piu' calda a una piu' fredda di uno stesso corpo, ovvero la trasmissione dell'agitazione termica da particella a particella, senza implicare spostamenti di materia. E' il caso, ad esempio, del passaggio di calore attraverso un muro, le cui due facce siano a temperature diverse.

Lo scambio per convezione ( termosifoni , stufe a pallets , termocamini.) sfrutta di solito i movimenti circolari del l'aria ed č comunque necessaria la presenza di un mezzo fluido, ovvero lo spostamento di materia: il calore si propaga tra due punti attraverso un fluido, come un gas (aria) o un liquido (acqua). E' il caso, ad esempio, di un fluido in un tubo (acqua calda) che cede, nella parte a contatto, il proprio calore raffreddandosi e diventando piu' denso. L'aumento di densita' genera un moto di turbolenza all'interno del fluido tendente a ristabilire un equilibrio termico, moto che spostera' la parte piu' calda del fluido, ossia meno densa, verso quella fredda, piu' densa.

Lo scambio per irraggiamento (le stufa e caminetto ad accumulo) avviene senza un contatto diretto: l' energia radiante E' trasmessa sotto forma di onde elettromagnetiche che viaggiano attraverso lo spazio e i fluidi, sinche' non vengono assorbite da un solido o riflesse da una barriera all'irraggiamento. Detto che non esiste alcun riscaldamento per irraggiamento che non utilizzi una parte convettiva, e non esiste alcun,riscaldamento per pura convezione, tranne quello COPI aria calda a circolazione forzata nei condotti dotati di ventilatore, la trasmissione di calore per irraggiamento E' tipica per esempio del tradizionale camino, simile al riscaldamento che viene diffuso dalla radiazione solare. E' quella che garantisce maggiori caratteristiche di biologicita'

 

Riscaldamento,conduzione, convezione, irraggiamento termico

 

VIDEO INTERVISTE VIDEO DIMOSTRATIVO
DETRAZIONE FISCALE DEL 50%